{tab Arizzano}

 

La scuola dell’infanzia statale “Rosa Lancia”, situata in Arizzano via Firenze 36, accoglie due sezioni (Margherite e Girasoli) con una capienza massima di 45 bambini in totale.

È dotata di un ampio salone, uno spazio aggiuntivo utilizzato come terza aula per le attività o dormitorio, un grande terrazzo e un giardino con erba sintetica attrezzato e comodamente fruibile anche durante il periodo invernale.

La scuola è posta nello stesso stabile della scuola primaria, i due ordini collaborano proficuamente.

Nel plesso il team docente è composto da quattro insegnanti, un’insegnante di religione cattolica.

La scuola funziona dalle ore 8,30 alle ore 16,30.

Il Comune organizza un servizio di prescuola dalle 7,45 alle 8,30 e di doposcuola dalle 16,30 alle 17,00.

L’accoglienza dei bambini è prevista fino alle ore 9,15. Dopo tale orario la porta si chiude e iniziano le attività progettuali.

Le classi sono pensate in maniera che i bambini possano usufruire di diversi materiali e giochi, strutturati e non, al fine di stimolare il più possibile la loro autonomia e intraprendenza, dando la possibilità di esercitare e potenziare le loro abilità relazionali, manuali e cognitive.

Al mattino dalle 10,30 alle 11,30 i bambini vengono suddivisi per fasce di età e lavorano in gruppi omogenei.
Le attività, organizzate o liberamente gestite dai bambini con proposta e supervisione delle insegnanti, si svolgono fino alle ore 11,30 circa.
A metà mattina viene offerta una merenda a base di frutta.
Il pranzo si svolge dalle ore 11,40 alle 12,25, la cucina è interna.
È possibile un’uscita intermedia dalla scuola dalle ore 12,30 alle ore 13,30.
A seguire  i bambini di 3 e 4 anni sono accompagnati nella sala nanna, dove ciascuno ha una brandina predisposta per il riposo pomeridiano, fino alle ore 15,30.
I bambini di 5 anni dalle 13,30 alle 15,30 hanno uno spazio/tempo interamente a loro dedicato per attività giocose e stimolanti volte all’acquisizione di competenze relazionali, logiche, grafiche, linguistiche…

La scuola propone attività progettuali ad integrazione della progettazione:

il Comune offre ogni anno un progetto di motricità specifico per i bambini, “Amicosport” tenuto da un esperto esterno che si articola settimanalmente da novembre a maggio, rivolto a gruppi omogenei per età.

Con il finanziamento dei genitori, ogni anno si  propone un progetto di yoga per i bambini delle tre età, della durata di 11 ore, tenuto da un’esperta esterna dell’Associazione “Il Loto blu” che lavora in stretta collaborazione con le insegnanti.

L’interesse alla lettura viene promosso dalle insegnanti mediante letture quotidiane di racconti e narrazioni di diverso tipo e tramite lo svolgimento del progetto nazionale  “Nati per leggere”.
All’interno della scuola è presente un book crossing, il progetto continuità ha previsto “letture in Avvento”, un libro letto ogni giorno dai bambini della primaria ai bambini dell’infanzia.

L’avvicinamento alla natura è attivato con le uscite sul territorio e la realizzazione di un piccolo “Orto Felice” coltivato in cassoni posti in giardino e sul terrazzo con la collaborazione degli esperti dell’associazione “Il germoglio” di Arizzano.

Per i bambini di 5 anni sono previste alcune uscite sul territorio in biblioteca ed a teatro

Per i bambini di 4 e 5 anni è programmata un’uscita alla mostra degli agrumi di Cannero.

Le relazioni con l’amministrazione comunale sono ottime, il gruppo alpini del comune offre la castagnata di settembre che è divenuta ormai tradizione.

La somma di queste buone condizioni permette un clima sereno e collaborativo tra scuola, famiglie e territorio.

La giornata scolastica:

DALLE 8.00 ALLE 9.00    ENTRATA, ACCOGLIENZA

DALLE 9.00 ALLE 9.30    GIOCO SIMBOLICO

DALLE 9.30 ALLE 10.00  ATTIVITA' DI ROUTINE, CALENDARIO, FRUTTA

DALLE 10.00 ALLE 10.30 ATTIVITA' DI ROUTINE

DALLE 10.30 ALLE 11.30 ATTIVITA' DIDATTICA

DALLE 11.30 ALLE 12.00 RIORDINO, PREPARAZIONE PER IL PRANZO

DALLE 11.45 ALLE 12.00 1^ USCITA INTERMEDIA

DALLE 12.00 ALLE 12.30 PRANZO

DALLE 12.30 ALLE 13.30 RICREAZIONE

DALLE 13.15 ALLE 13.30 2^ USCITA INTERMEDIA

DALLE 13.30 ALLE 13.45 RIORDINO

DALLE 13.45 ALLE 15.30 RIPOSO POMERIDIANO PER I BAMBINI DI 3 ANNI

E PER I BAMBINI DI 4 ANNI CHE NE NECESSITANO.

ATTIVITA' DIDATTICA PER I BAMBINI DI 4/5 ANNI

DALLE 15.45 ALLE 16.00 MERENDA

DALLE 16.15 ALLE 16.30 USCITA

Lunedì dalle 11.00 alle 12.00  
RELIGIONE
Martedì dalle 10.30 alle 11.30
PROGETTO MUSICA  con l'insegnante Pittarello Mauro
Giovedì dalle 9.30 alle 10.30
PROGETTO NATI PER LEGGERE, a cadenza mensile con le volontarie della Biblioteca Civica Ceretti di Verbania
Venerdì dalle 10.30 alle 11.30
ATTIVITA' MOTORIA o
PROGETTO YOGA con l'esperta Emanuelli Viola dell'Associazione Il Loto blu di Verbania

{tab Bée}

 
La scuola dell'infanzia di Bèe si trova nella piazza centrale del paese.

Essendo stata ristrutturata da poco i locali, gli arredi, i bagni sono moderni, colorati e ben accoglienti.

Il riscaldamento è a pavimento.   

All'esterno c'è il giardino che si affaccia direttamente sulla piazza.

Entrando ci si trova in un ampio ingresso utilizzato come spogliatoio.

L'aula principale, utilizzata per le attività didattiche, è caratterizzata dalla presenza di più spazi organizzati per aiutare i bambini ad esprimersi al meglio.

Il salone viene utilizzato per l'attività motoria, le feste, i progetti.

E' presente un'altra aula divisa in due spazi:

  • uno per lo svolgimento delle attività pittoriche di vario tipo (tra cui la pittura in verticale)
  • uno per la lettura.

Adiacente a questa si trova un ampio bagno e a fianco dell'aula principale c'è uno spazio adibito a refettorio.
Il cortile, presente sul retro, verrà utilizzato per creare un piccolo orto.

Il personale all'interno della scuola:
n° 2 insegnanti : Bricchi Roberta, Valentino Laura
n° 1 insegnante di religione: Garzoli Sabrina
n° 1 collaboratrice scolastica: Berra Antonella
n° 1 addetta alla mensa : Castanò Maria Elena

{tab Oggebbio}

 

La scuola dell'Infanzia “Verdi” di Oggebbio ha adottato come stile educativo-didattico il Metodo Montessori.

Il metodo si fonda su principi scientifici psico-pedagogici sperimentati da circa un secolo in moltissime scuole nei più diversi paesi del mondo, tali principi sono inoltre confermati dalle ricerche scientifiche più avanzate.

Il bambino è un essere sempre attivo, sin dalla nascita ha le capacità di autoformarsi e di autocorreggersi. Nel suo sviluppo ha esigenze sempre più crescenti di divenire indipendente nella cura di sé e delle cose. Occorre per questo dargli la possibilità di scegliere liberamente ciò che lo interessa e questo deve avvenire in un ambiente bello, ordinato, stimolante e disponibile; accuratamente preparato da adulti che hanno una formazione specifica, che stabiliscono una relazione di fiducia e rispetto reciproco.

La maestra propone, predispone, stimola e orienta i bambini, i quali hanno libertà di scelta, di movimento, di tempo ma non possono prescindere da due regole fondamentali: il rispetto per gli altri e per l’ambiente.

La progettazione annuale e i progetti di approfondimento (sportivo, musicale, artistico, Lingua Inglese, Continuità Infanzia-Primaria) sono in sintonia con le linee guida del Metodo.

Le tre insegnanti di sezione hanno conseguito il Diploma di Specializzazione nella didattica differenziata Montessori per la Scuola dell'Infanzia, l’insegnante di sostegno ha anche conseguito il Master Montessori (II livello) presso l’Università Bicocca di Milano.

Funzionamento

Lo scenario organizzativo della scuola è caratterizzato da una particolare flessibilità nell’uso degli spazi e delle risorse. Momenti di particolare importanza come l’accoglienza al mattino e le attività, sono sempre svolte in compresenza (dalle ore 09.00 alle ore 15.00) al fine rispondere al meglio delle esigenze di ogni singolo bambino.

La scuola è costituita da una mono-sezione di massimo 26 bambini, dai 3 ai 5 anni.

E’ aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 16.30

 

Servizi offerti dagli enti locali.

Gli alunni possono usufruire dei seguenti servizi offerti dal Comune:

  • Mensa
  • Scuolabus per le visite guidate/spettacoli/gite.

 

Incontri con le famiglie.

Oltre agli incontri istituzionali (assemblea di inizio anno per tutti i genitori, colloqui individuali -gennaio e maggio-, 4 Consigli di Intersezione con il Rappresentante dei Genitori), la scuola propone ogni anno incontri di approfondimento sul Metodo Montessori e la sua attuazione nella quotidianità scolastica e famigliare.

Le famiglie sono coinvolte sia nelle attività scolastiche che extra scolastiche perché crediamo che sia importante costruire una vivace comunità educante intorno ai bambini; anche la “notte dei racconti” a Natale e la “Serata conclusiva di Fine Anno Scolastico” a Maggio sono due appuntamenti speciali per ritrovarsi con affetto e condivisione.

 

Uscite sul territorio.

Il territorio è uno strumento privilegiato per l’apprendimento; pertanto vengono programmate frequentemente le uscite in giardino, nel bosco, nel paese, al lago.
I bambini partecipano a visite guidate nei musei, a laboratori scientifici e artistici, spettacoli teatrali e tutto ciò che può essere utile allo sviluppo armonico della loro persona.


Continuità Infanzia-Primaria.

La nostra scuola dell’Infanzia è ubicata nello stesso stabile della Scuola Primaria sempre a indirizzo Montessori. L’applicazione del Metodo in entrambi gli ordini di scuola è già di per sé garanzia di continuità, ogni anno vengono comunque progettati percorsi comuni al fine di facilitare i bambini nel passaggio.

{tab Premeno}

 

Premeno è un comune di montagna al quale fanno riferimento le tre frazioni: Esio, Pian di Sole e Pollino.
Ogni frazione presenta caratteristiche diverse che si integrano offrendo svariati stimoli ambientali e culturali.
Le attività di artigianato locale, di coltivazione degli orti, di allevamento degli animali, con la conseguente lavorazione del latte e l’ambiente naturale offrono la possibilità di percorsi didattici che partono dall’esperienza diretta che il bambino condivide con la scuola.

La scuola dell'Infanzia fa parte dell’Istituto Comprensivo Alto Verbano e ha concordato, insieme alle altre scuole del territorio, delle linee comuni in sintonia con l’approccio metodologico di Reggio Children.
L'edificio ubicato in via Mangiagalli n° 7 è strutturato su due piani, costruito ai primi del novecento e adibito fin da allora alla sua attuale funzione.

Gli spazi, ampi, ben organizzati e assolutamente rispondenti ai bisogni dei bambini, offrono la possibilità di vivere una giornata scolastica armonica e ricca di stimoli, in un clima sereno e rassicurante.

Al primo piano si trovano le aule didattiche e i servizi, al piano terra la palestra, la cucina, la sala mensa e un vasto giardino.

ORARIO E ORGANIZZAZIONE DELLA GIORNATA

Orario di apertura:  dalle 7,45 alle 16.15

La mensa viene effettuata dalle 12:00 alle 12:45.

La scuola effettua un servizio di pre-scuola in orario scolastico dalle ore 7:45 alle 8:15 e un post-scuola dalle 16:15 alle 17:30  come servizio extrascolastico con personale esterno.

La scuola usufruisce di un servizio scuolabus giornaliero e per eventuali uscite didattiche sul territorio organizzato dal comune.

Accessibile a tutti i bambini anche una piccola ma ricca biblioteca, dove poter prendere in prestito dei libri da portare a casa e riportali dopo averli finito di leggere.


ATTIVITÀ DIDATTICHE IN GRUPPI DI LIVELLO

Pur essendo la scuola costituita da una sola sezione, le insegnanti adottano un’organizzazione oraria che consente di essere in compresenza ogni giorno dalle ore 10,15 alle ore 11,45 per permettere, durante le attività didattiche del mattino, la formazione di sottogruppi omogenei per livello e/o per età al fine di:

Rispettare i ritmi d'apprendimento e le esigenze emotive - affettive legate all'età.

Favorire il confronto paritario e le affinità emotive.

Instaurare con i bambini relazioni individualizzate che permettano di approntare interventi mirati in relazione ai bisogni emergenti e alle motivazioni, in modo da favorire percorsi di crescita che nascano dalle reali esigenze.

Proporre attività basate su interessi e abilità condivisi.

ATTIVITA’ DI SEZIONE: GRUPPO ETEROGENEO

Il gruppo eterogeneo consente di:

  • Osservare le dinamiche relazionali tra i bambini.
  • Favorire il senso di responsabilità e protezione dei più grandi nei confronti dei compagni più piccoli.
  • Favorire nei bambini più piccoli l’acquisizione di norme e di abilità, su imitazione dei compagni più grandi.
  • Costituire all’occorrenza gruppi eterogenei per età al fine di stimolare gli apprendimenti tra bambini, superando la logica dell'età anagrafica, a favore della maturazione raggiunta.

LABORATORIO DI ATTIVITÀ MOTORIA

Il laboratorio, che si svolge all’interno dei gruppi di livello, si pone come strategia di proporre ai bambini vari stimoli mediante attività motorie, psicomotorie e di espressione corporea che prendano spunto da metodologie diverse (la psicomotricità, la danza terapia, la brain gym e proposte incluse nel percorso di Amico sport).

ATTIVITÀ POMERIDIANE

Le attività pomeridiane, centrate sulle competenze dei bambini dell’ultimo anno, hanno come obiettivo l’acquisizione dei prerequisiti utili per l’ingresso alla scuola primaria.

L’EDUCAZIONE RELIGIOSA

L’insegnante Garzoli Sabrina è presente nella scuola tutti i lunedì dalle ore 9,15 e svolge l’attività  con i bimbi di 2° livello dalle 10,15 alle 10,45


PROGETTI E INIZIATIVE


I laboratori e i progetti proposti, variano di anno in anno.

Alcuni esempi sono i laboratori di attività motoria, progetti di musica, progetti di lettura, laboratori creativi (Atelier).

USCITE SUL TERRITORIO
(A.S. 2017/2018)

Biblioteca civica di Verbania

Teatro Maggiore di Verbania

Cossogno Acquamondo

Villa Taranto

Parco Rodari di Omegna

Cannero

Villa Panza Varese

Alpe Colle

Pizza di fine anno a Pollino


CONTINUITA’ CON LA SCUOLA PRIMARIA

INCONTRI D’INIZIO ANNO al fine di presentare i bambini in uscita dalla scuola dell’infanzia e fornire dati relativi alle abilità acquisite.

FESTA D’AUTUNNO: partecipazione alla castagnata presso la sede degli Alpini.

SFILATA DI CARNEVALE: in occasione di questa festa, i bambini di entrambi gli ordini di scuola, sfileranno insieme mascherati per le vie del paese.
In tale occasione verranno organizzati, dal comitato per il carnevale, dei punti di ristoro, dove verranno organizzati dei giochi di gruppo.

{tab Vignone}

 

La scuola dell’infanzia di Vignone, nel rispetto delle indicazioni nazionali del 2012, propone il progetto “La scuola nel bosco”.

La scuola nel bosco si basa su una relazione molto forte con la natura; in particolare con i boschi circostanti la scuola.

Le caratteristiche fondamentali della didattica ambientale promossa da “La scuola nel bosco” sono il camminare insieme, l’esplorazione, l’osservazione, il percepire il succedersi del tempo e delle stagionalità, il lavoro di produzione artistica, la manipolazione di materiali naturali, il contatto con la terra, l’aria e l’acqua.
Il bosco è proposto come luogo di ricerca, nel quale i bambini osservano se stessi in rapporto alla natura, al bello, al silenzio dell’ambiente naturale, al camminare in territori non noti.
L’interazione tra pari, attraverso la cooperazione e la condivisione, stimola l’esplorazione e lo “studio” nel bosco e del bosco.

Il gioco e il racconto sono esperienze creative. Sono rilevanti i rapporti tra scuola e paese, tra bambini e attività locali.

La coltivazione del piccolo orto, l'atelier artistico sono percorsi proposti nella scuola.

Le insegnanti organizzano educativamente l’ambiente scolastico, partendo dalle scoperte e alle ricerche dei bambini.

Le didattica è pensata in base allo stile di Reggio Children.

La scuola ha in uso la LIM.

Orari
Dal lunedì al venerdì
ore 08,00 alle 16,30    
La compresenza delle insegnanti è garantita nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 10 alle 12.
Il mercoledì la compresenza è dalle 10 alle 11.30

Attività peculiari della scuola:
uscite nel bosco,
atelier artistico,
laboratorio psicomotorio,
laboratorio di musica.

Mensa: è necessaria l'iscrizione al servizio pasti del comune di Vignone.

Notizie

URP

Istituto comprensivo Alto Verbano

Viale Marsaglia, 7 - 28818 Premeno (VB)

Tel: 0323587329

Fax: 0323082028

vbic81600d@istruzione.it

PEC: vbic81600d@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. vbic81600d
Cod. Fisc. 93034810031
Fatt. Elett. UFOA7F

Area riservata